Segni d'Infanzia chiama gli artisti: nella sala delle Capriate uno spazio per la creatività

L'Associazione Segni d’infanzia e Fondazione Banca Agricola Mantovana guardano al futuro delle nuove generazioni e per contribuire con un sostegno concreto alla creatività emergente lanciano una “Call per artisti”.

Un invito a tutti gli artisti, di ogni età e nazionalità, con un legame con il territorio di Mantova e provincia, a candidare un’idea progettuale, un progetto già realizzato o che si vuole rispolverare, appartenente a diverse categorie, dall’arte visiva a quella performativa, musicale o multidisciplinare. In palio 1.000 euro da spendere per la crescita, il consolidamento e l’internazionalizzazione del progetto stesso oltre all’opportunità di presentare il proprio lavoro al pubblico, agli artisti e agli operatori internazionali del Festival SEGNI 2019.

SEGNI e Fondazione BAM insieme per guardare al futuro delle nuove generazioni

La Call rientra in un progetto più ampio, Una vetrina sul futuro, grazie al quale all’interno della XIV edizione di SEGNI New Generations Festivalin programma a Mantova dal 26 ottobre al 3 novembre 2019 – nasce un vero e proprio spazio, presso la Sala delle Capriate, dedicato alla creatività emergente, un importante spazio di visibilità e al tempo stesso di crescita artistica e di messa in contatto con il mercato professionale. In un contesto altamente qualificante, gli artisti avranno modo di confrontarsi con artisti senior italiani e stranieri, presentare i propri lavori e attivare uno scambio anche con i giovani spettatori coinvolti in un processo che mira a favorire il passaggio generazionale delle esperienze e delle competenze, ma anche a stimolare nelle nuove generazioni la curiosità verso professioni tutte da scoprire, insieme a predisposizioni e talenti.

Progetto "Una vetrina sul futuro"

  • Sei un artista emergente legato al territorio di Mantova e provincia?
  • Vuoi partecipare alla sezione Una vetrina sul futuro?
  • Hai l’occasione di vincere 1.000 euro messi a disposizione da Segni d’infanzia grazie a Fondazione Banca Agricola Mantovana.

Il Festival in quattordici anni ha nutrito e stimolato l’immaginario di oltre 12.000 giovani fra bambini e ragazzi - fra i quali, i più piccoli del 2006 si avvicinano alla maggior età e i più grandi di allora cominciano ad accedere al mondo del lavoro – così come ha contribuito alla crescita delle professionalità del settore. Nel 2019, SEGNI potenzia questa sua funzione grazie al sostegno della Fondazione Banca Agricola Mantovana che riconosce l’importanza di strumenti e possibilità in grado di arricchire conoscenze e competenze, di promuovere l’arte in tutte le sue forme e infondere un atteggiamento positivo verso l’occupazione e il futuro.

Tutte le info per candidare progetti artistici e partecipare alla sezione Una vetrina sul futuro sono sui siti segnidinfanzia.org e fondazione.bam.it. I progetti vanno candidati entro il 30 settembre 7 ottobre 2019 (prorogata di una settimana).

Sostieni

MantoBimbi desidera fornire un servizio sempre più ricco di contenuti: puoi aiutarci ad affrontare le spese di gestione di questo portale con una donazione in denaro, anche minima. Fai clic qui sotto e segui le indicazioni, grazie.

Dona...

Segnala

Puoi aiutarci ad arricchire i contenuti del portale con la segnalazione di un evento che risulti interessante per bambini o genitori. Fai clic qui sotto e segui le indicazioni, grazie.

Segnala...